TONICO: Come si USA? A cosa SERVE? | Tutto ciò che DOVETE SAPERE

319
www.PavoneCosmetics.it Valentina Pavone

Me l’avete chiesto in tante e oggi finalmente proverò a fare un po’ di chiarezza su un prodotto che provoca sempre molti dubbi. Un prodotto amato da chi conosce le sue proprietà ma spesso incompreso da chi invece non conosce il suo utilizzo: il Tonico.

Cos’è esattamente, a cosa serve e come si utilizza? Ma soprattutto… è davvero indispensabile nella nostra Skincare routine?

La risposta è SI. Da Estetista specializzata posso assicurarvi che utilizzare il tonico è in realtà un passaggio fondamentale nella nostra beauty Routine quotidiana, tra poco scoprirete il perché. In questo articolo vi spiegherò nel dettaglio a cosa serve, come utilizzarlo e come sceglierlo in base al vostro tipo di pelle. Come sempre mi farebbe piacere sapere poi la vostra opinione a riguardo e se avete dubbi o domande potete scrivermi nei commenti o seguirmi sulle mie pagine Facebook – Instagram.

Ovviamente come vi ho già spiegato più volte, la Detersione è il primo rito fondamentale per la nostra pelle e non deve mai e dico MAI, essere omesso (anche se non vi truccate!). Pulire la pelle infatti, mattina e sera, ottimizza e preserva il suo stato di salute e la rende più ricettiva ai trattamenti successivi.

Se volete saperne di più vi lascio i miei 7 step fondamentali da seguire per una pulizia viso competa che potete tranquillamente fare a casa: 7 Beauty Step

Mettetevi comode, buona lettura bellezze!


Cos’é il tonico viso?

Il tonico per il viso è una soluzione acquosa o idro-alcolica che completa la nostra Skincare. L’impiego di questo cosmetico è complementare a quello del detergente per il viso, in quanto permette di eliminare gli ultimi residui di sporco dalla superficie cutanea (sebo, smog, impurità e make-up) e aiuta a ripristinare il pH fisiologico cutaneo. Si trova sotto forma di lozione quindi ha una texture molto liquida simile all’acqua.

A cosa serve il tonico?

Una delle principali funzioni del Tonico è ristabilire il ph, ovvero aiuta a mantenere inalterato il grado di acidità della pelle. Non tutti sanno infatti che la nostra pelle ha un Ph acido ma, il più delle volte, cambia a seconda del detergente o dei cosmetici che vengono utilizzati ma non solo, anche l’acqua del rubinetto se troppo “dura” ovvero con un’alta concentrazione di calcare, va ad alterare il grado di acidità. Il pH della pelle si attesta a valori fisiologici leggermente acidi compresi tra 4.7 e 5.7, variano in base al sesso e alla zona del corpo.

IMG_5414

Dovete pensare che anche la nostra pelle possiede dei filtri che, a lungo andare, si ostruiscono (il calcare ostruisce i pori proprio come i filtri della lavatrice!). Questo, a lungo andare, può danneggiare l’epidermide rendendola spenta e opaca, causando rossori oppure addirittura seccandola o facendola apparire lucida e grassa, insomma ne altera totalmente il suo stato. Ecco perché è fondamentale utilizzarlo.

Inoltre, usare il tonico significa ripulire perfettamente la cute dopo la consueta detersione, eliminando con un gesto finale gli eventuali residui di impurità (sebo, tracce di Makeup ecc) che possono rimanere sul viso.

Proprio perché permette una detergenza completa, tutti i trattamenti successivi che applicherete successivamente, penetreranno negli strati più profondi dell’epidermide.

Come si utilizza il tonico?

Generalmente il tonico si utilizza dopo il latte detergente o quando la pelle del viso è stata a contatto con l’acqua del rubinetto. Potete applicarlo in due modi: il primo è quello di applicare un po’ di prodotto su un dischetto di cotone e picchiettarlo poi delicatamente su tutto il viso, il secondo metodo invece è quello di vaporizzarlo direttamente sul viso. Se la confezione non ve lo permette, vi basterà semplicemente travasare il vostro Tonico in un piccolo spruzzino, et voilà!

Come scegliere il tonico giusto?

Prima premessa: optate sempre per prodotti naturali, preferibilmente contenenti una percentuale elevata di Ingredienti di origine Biologica.

Secondo accorgimento, è quello di scegliere un Tonico in base al proprio tipo di pelle, infatti a seconda degli attivi ed estratti vegetali contenuti all’interno, possono avere funzionalità diverse.

Ora vi spiego quale scegliere a seconda del vostro tipo di pelle:

Pelle secca: La pelle secca è fragile, sottile e, se non curata, rischia di screpolarsi. Scegliete un tonico a base di fiori d’Arancio, Lavanda, Aloe e acqua di Rose. Per chi ha questo tipo di pelle, evitate assolutamente tutti i prodotti a base alcolica poiché non fanno altro che peggiorare la situazione.

Pelli grassa e impura: In questo caso si richiede cure mirate per non aggravare il problema: prodotti troppo aggressivi potrebbero infatti causare irritazioni e un aumento della produzione di sebo. Occorre scegliere prodotti che contengano sostanze calmanti e antisettiche come il Rosmarino, la Lavanda, il Tea Tree Oil, Salvia, Hamamelis, Malva, Menta piperita, Eucalipto e Limone.

Pelle mista: La pelle mista richiede cure specifiche perché caratterizzata da più problematiche: in alcuni tratti è secca o normale, in altri punti, soprattutto nella “zona T”, è grassa. Optate per un Tonico a base di acqua di Rose, Lavanda e Aloe.

Pelle delicata e sensibile: La pelle intollerante e sensibile reagisce in modo più intenso ai fattori ambientali ed è soggetta ad arrossamenti. Per questo è importante scegliere ingredienti naturali che portano sollievo come la Camomilla, Aloe, Fiordaliso e fiori d’Arancio. Per chi ha questo tipo di pelle, evitate assolutamente tutti i prodotti a base alcolica poiché non fanno altro che peggiorare la situazione.

Qui di seguito vi lascio alcuni Brand che producono Tonici per il Viso 100% Naturali ed EcoBiologici:

Attachment-1


Bellezze, che mi dite? Conoscete questo tipo di prodotto e siete abituate a usarlo? Quale tipo di tonico fa più per voi e per la vostra pelle? Fatemi sapere cosa ne pensate!

Un abbraccio,
Valentina

AUTORE: Valentina Pavone
Visagista, Estetista Specializzata e amante della Natura.
Fondatrice e Autrice di PavoneCosmetics.it

Post your comment

20 comments

  1. Posted by Beatrice Capodaglio, at Reply

    Grazie Valentina!! ❤️ Io ho iniziato ad usarlo da poco, mi strucco con il latte detergente di puravida bio, lavo il viso con acqua e sapone di leppo e poi passo il tonico… Noto che al passaggio del tonico, nonostante la doppia detersione precedente, il mio viso e soprattutto il collo portano ancora residui di trucco… Da quando uso il tonico la mia pelle è cambiata molto, è più luminosa, fresca e anche i pori mi sembrano meno visibili!!!❤️

  2. Posted by Federica Bravi, at Reply

    Complimenti oltre ad esser bellissima, è un piacere leggere il tuo blog. Scrivi benissimo e ci dai sempre delle nozioni nuove e interessanti!!! *_*

  3. Posted by Claudia Biasotti, at Reply

    Cerco di struccarmi sempre la sera con il latte detergente ma tendo a non utilizzare il tonico, non sapevo avesse tutte queste funzioni, grazie come sempre per condividere con noi i tuoi segreti!!! Baci, Claudia

  4. Posted by Giulia Gaudino, at Reply

    Sei meravigliosa tesoro!! ❤️❤️ L’eleganza fatta a persona!!! Grazie per tutti i preziosi consigli che ci dai.. Da domani vado in cerca di uno dei tonici che hai consigliato tu. :-)❤️❤️❤️

  5. Posted by Arianna Macelli, at Reply

    Sei incantevole!!!
    Consigli utilissimi e preziosi come sempre!!

  6. Posted by PavoneCosmetics, at Reply

    Grazie bellezze!

  7. Posted by Valeria MakeUp Love, at Reply

    Mi sono armata del mio quaderno, segno tutti i tuoi consigli!!! Grazie per queste informazioni!!! Bravissima Vale <3

  8. Posted by Rossella Camardi, at Reply

    Ti seguo sempre con molto piacere, sei la mia blogger preferita.
    Grazie per la tua professionalità e i preziosi consigli che ci dai, questo sabato vado in cerca del tonico di puravida bio!!! Trasmetti tutta la tua grande passione, continua cosi!!!!

  9. Posted by Luana Lardieri, at Reply

    Ottima e interessante spiegazione carissima Vale, utilizzo già da tempo il tonico e non potrei mai stare senza. Abitando a Roma, potrai capire la situazione dell’acqua del rubinetto!! Grazie per condividere queste preziose informazioni!!! ❤️❤️

  10. Posted by PavoneCosmetics, at Reply

    Grazie mille a tutte!

  11. Posted by Bianca Moressa, at Reply

    Ti seguo sempre su instagram!!! Perchè non scrivi un libro?? Sarebbe un’idea carina e utile una raccolta con tutti i tuoi consigli di bellezza, sono certa che andrebbe a ruba. Ps. sei stupendaa e bravissima!!!

  12. Posted by Selene Makeupbioaddicted, at Reply

    Questo articolo è stupendo e finalmente tutti potranno capire l’importanza del tonico per una corretta cura della pelle!

  13. Posted by Patrizia Savona, at Reply

    Complimenti, un articolo chiaro ed esaustivo come sempre!!! ❤️ Grazie per condividere con noi queste informazioni. Sei la numero uno!!!

  14. Posted by PavoneCosmetics, at Reply

    Grazie di cuore a tutte!

  15. Posted by Ilaria Rovinelli, at Reply

    Tesoro…ti ho scoperta tramite Instragram, ma adoro i tuoi consigli e questo meraviglioso blog! Non sapevo bene le sue proprietà e il utilizzo, invece ora so come fare Continuo a seguirti e a leggerti con molto piacere!
    Buona giornata, un bacione :*

  16. Posted by Daniela Ferrari, at Reply

    Sei splendida e molto professionale Valentina!! Grazie per tutti questi consigli!!! E’ un piacere leggere il tuo blog :-) ❤️❤️

  17. Posted by Habanero Angelica, at Reply

    Ciao dolcissima Vale, complimenti per l’artico dettagliatissimo e curato. Hai proprio ragione il tonico è uno dei prodotti che non deve assolutamente mancare nella nostra beauty routine, se si riesce a individuare quello appropriato per la nostra pelle, i risultati sono evidenti. Io adoro le acque di Dabba, al momento sono le più indicate per la mia pelle.
    Grazie ancora cara amica mia, a presto.

    Baci

  18. Posted by Lillaccupcake, at Reply

    Sei sempre il top!
    Articolo dettagliato e citatissimo come sempre.
    Io aspetto un tuo libro Vale, lo comprerei subito!!!! <3

  19. Posted by Ludovica Tommasi, at Reply

    Sei la migliore Valentina, questo blog è bellissimo!! ❤️ Nozioni interessanti, utili e recensioni complete, complimenti per il bellissimo lavoro che fai!!

  20. Posted by Daniela, at Reply

    Vorrei sapere se le acque floreali possono sostituire il tonico…grazie!

Email: pavonecosmetics@gmail.com
Instagram
Facebook
Facebook